aiuti economici

PREMIO ALLA NASCITA (o bonus mamma domani)

Il premio alla nascita è un beneficio economico di 800 euro (indipendentemente da ISEE) riconosciuto, su domanda, alla futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza ovvero alla nascita o al momento dell’affidamento o dell’adozione di minorenne.
Dove si richiede?
Online dal sito INPS
Cosa serve?
La certificazione sanitaria rilasciata dal medico specialista del SSN con la presunta data del parto
Chi?
Cittadine italiane o donne straniere comunitarie ed extracomunitarie, residenti in Italia.

ASSEGNO DI NATALITA’ (o bonus bebè)

Contributo per ogni figlio fino al primo anno di età. L’importo varia in base all’ISEE, da 80 a 160 euro al mese per un anno in caso di primo figlio. Incrementa del 20% per ogni figlio successivo.
Dove si richiede?
Online dal sito INPS

ASSEGNO DI MATERNITA’ DEI COMUNI

Può essere richiesto dalla madre non lavoratrice per la nascita del figlio oppure per l’adozione di un bambino fino a 6 anni.
Dove?
Al proprio Comune di residenza
Per saperne di più

ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE (TRE MINORI)

L’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) è erogato dall’INPS ai nuclei familiari di alcune categorie di lavoratori e di pensionati.
Per saperne di più

ASSEGNO UNICO E UNIVERSALE

E’ un sostegno economico alle famiglie attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni e senza limiti di età per i figli disabili.
Requisiti
E’ riconosciuto a tutte le categorie di lavoratori, pensionati, disoccupati con cittadinanza italiana, residenza o domicilio in Italia, o con Permesso di soggiorno superiore ai 6 mesi.
Quanto spetta?
E’ prevista una quota variabile: va da un massimo di 175,00 € per ciascun figlio con ISEE fino a 15000 € e un minimo di 50,00 € in assenza di ISEE o con ISEE pari o superiore a 40000 €.
E’ un sostegno economico alle famiglie attribuito per ogni figlio a carico fino al compimento dei 21 anni e senza limiti di età per i figli disabili.
Quando presentare la domanda?
La domanda può essere presentata dal 1 gennaio 2022. Per le domande presentatea gennaio e febbraio l’Assegno verrà corrisposto a marzo; per le domande presentate entro giugno 2022 spetta con tutti gli arretrati a partire dal mese di marzo; per le domande presentate dopo il 30 giugno 2022 l’Assegno decorre dal mese successivo a quello di presentazione.
Come presentare la domanda?
Online dal sito INPS al servizio “Assegno unico e universale per i figli a carico” accedendo con SPID o CIE Carta di Identità Elettronica o CNS Carta Nazionale dei Servizi
Contattando il numero verde gratuito 803164 o il numero fisso a pagamento 06164164
Tramite Enti di Patronato.

CARTA ACQUISTI

E’ una “carta di pagamento elettronica” periodicamente ricaricata dallo Stato (80 euro ogni due mesi). Può essere utilizzata nei negozi di alimentari, nelle farmacie e parafarmacie e per pagare le bollette di elettricità e gas.
Chi?
Anziani (oltre 65 anni) o chi ha un figlio fino a tre anni. Per tutti i richiedenti è necessario un ISEE non superiore a 7.001,37 euro. Dove?
Agli sportelli di Poste Italiane si può richiedere il modulo da compilare
I requisiti per ottenerla sono riassunti qui

CARTA FAMIGLIA (TRE FIGLI)

La carta famiglia è un’ agevolazione per le famiglie numerose, una tessera che consente di avere sconti sull’acquisto di beni e servizi e riduzioni tariffarie.
Chi?
Famiglie italiane e comunitarie con almeno tre figli di età non superiore ai 26 anni.
Come fare domanda?
Sul portale “cartafamiglia.gov.it”: è necessario avere l’identità digitale SPID.

BONUS ASILO NIDO

E’ un contributo (massimo 1.000 euro) per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati.
Può essere richiesto anche per forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.
Per la determinazione del contributo, è necessario presentare l’ISEE.
Per saperne di più

REDDITO D’EMERGENZA e REDDITO DI INCLUSIONE/CITTADINANZA

Il Reddito di Emergenza (REM d.l. 34) è una misura di sostegno economico istituita in favore dei nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Per saperne di più

Il Reddito di Inclusione (REI), forma di sussidio per le persone e le famiglie finalizzato all’inclusione lavorativa, è stato rimosso e sostituito dal Reddito di cittadinanza, che può essere richiesto agli sportelli di Poste Italiane o presso i CAF,
I Comuni hanno inoltre a disposizione un fondo per l’assegno nucleo famigliare per le famiglie con figli minori e con redditi limitati.
Per saperne di più e scaricare i moduli di richiesta

BONUS SOCIALI (BONUS ELETTRICO, GAS E IDRICO)

La domanda va presentata presso il Comune di residenza del titolare della fornitura utilizzando gli appositi moduli o presso un altro ente designato dal Comune (CAF, Comunità montane).

DOTE SCUOLA

Dote Scuola è la misura di Regione Lombardia che prevede contributi per sostenere economicamente le famiglie e il percorso educativo di studenti e studentesse dai 3 ai 21 anni residenti in Lombardia.

Numero unico Dote Scuola 02 67650090
dal lunedì al giovedì: 9.30 – 12.30 e 14.30 – 16.30
il venerdì 9.30 – 12.30.

La dote scuola comprende:
1) Buono scuola – ISEE fino a 40000€
2) Contributo per materiale didattico – ISEE fino a 15749€
3) Riconoscimento del merito
4) Sostegno disabili

Per saperne di più e accedere ai bandi

RIMBORSO STRAORDINARIO

PER GLI ABBONAMENTI ANNUALI TRASPORTO PUBBLICO A.S. 2021/2022

Contributo massimo rimborso: 152,00€
Rimborso: entro il 31/3/21
Requisiti: genitori o famiglie affidatarie di alunni della scuola primaria o secondaria di primo grado che abbiano già acquistato l’abbonamento annuale per l’anno scolastico 2021/2022 e che abitino a più di 1 km dalla scuola.
Modulo di richiesta: online sul sito del Comune di Vimercate.
Scadenza: entro il 19/12/2021.
Inviare il modulo a vimercate@pec.comune.vimercate.mb.it con oggetto: RICHIESTA CONTRIBUTO ABBONAMENTO BUS

Torna su